nil
Angelo Cozzi nell’abitacolo del TF104. Si nota la cinghia di fissaggio della Nikon alla tuta.