nil
Molte ore passate nel freddo delle piste rendono difficile per il fotografo “coprire” un Olimpiade invernale e la prima cosa da fare è tenere al caldo le batterie della fotocamera e dei motori.