Gli orfani sono ospitati in istituti di tutte le religioni e vivono appena sopra il limite della sussistenza.